A norma dell'articolo 21 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), se l'interessato si oppone al trattamento dei dati personali che lo riguardano, il titolare del trattamento deve sempre astenersi dal trattare ulteriormente i dati?
No, per questo fine occorre che l'interessato dimostri la prevalenza del motivo per cui chiede la fine del trattamento rispetto al diritto al trattamento del titolare
Sì, sempre
No, se dimostra l'esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento
No, ma solo se il trattamento è finalizzato all'accertamento, all'esercizio o alla difesa di un diritto in sede amministrativa