In materia di libertà di stabilimento di una determinata attività, sancita dal Trattato sul Funzionamento dell'UE, la funzione di assicurare una stretta collaborazione tra le amministrazioni nazionali competenti al fine di conoscere le situazioni particolari all'interno dell'Unione delle diverse attività interessate è svolta:
dal Parlamento europeo, dal Comitato economico e sociale e dalla Commissione
solo dal Parlamento europeo e dalla Commissione
dal Parlamento europeo, dal Consiglio e dalla Commissione
solo dal Consiglio europeo e dalla Commissione