L’opistodomos negli edifici di culto dorici era collocato:
nella facciata posteriore, in simmetria con il pronaos
sul lato destro del colonnato
sul lato sinistro del colonnato
all'interno del naos