Ai sensi del d.P.R. 445/2000, la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà:
richiede l'applicazione dell'imposta di bollo quando nell'atto è apposta una firma da legalizzare
è esente dall'imposta di registro ma non dall'imposta di bollo
è esente dall'imposta di bollo
richiede l'applicazione dell'imposta di bollo in ogni caso