Powerpoint 2010 - modificare il grafico

Dopo aver approfondito gli strumenti per la creazione dei grafici analizziamo gli strumenti messi a disposizione da Powerpoint 2010 per migliorarne l'estica e rendere più accattivanti le nostre presentazioni.

Modificare il colore di sfondo di un grafico

Per sfondo del grafico si intende l’Area del grafico. Per selezionarla è sufficiente farvi doppio clic sopra, su una zona libera da oggetti, oppure con un clic destro e clic su Proprietà sfondo.

Gruppo Selezione corrente della scheda Strumenti graficoÈ anche possibile selezionare lo sfondo dalla casella in Strumenti grafico | Layout/Formato | Selezione corrente | Elementi grafico.

Nella casella combinata selezionare Area del grafico, quindi fare clic sul comando Formato selezione per aprire la finestra di dialogo.

L’aspetto di quest’ultima finestra è del tutto simile a quelle viste in precedenza, per cui non si vede il bisogno di soffermarsi ulteriormente.

Modificare il colore di colonne, barre, linee e fette di torta in un grafico

Gli elementi che compongono il grafico, quali colonne, barre, linee e spicchi della torta, hanno tutti delle proprietà modificabili, tra le quali vi è il colore di riempimento.

Prendendo ad esempio il grafico a barre visto in precedenza, un clic su una delle barre, selezionerà tutte le barre della stessa serie, cioè dello stesso colore.

Per avviare la finestra delle proprietà:

  • Fare clic destro su una delle barre, quindi clic sul comando Formato serie dati
  • Attivare il comando Strumenti grafico | Layout o Formato| Selezione corrente| Serie “Serie 1” (per esempio)

Delle maniglie compaiono intorno alle barre della stessa serie.

NOTA: un clic successivo selezionerà il dato, cioè una sola delle barre della serie attiva.

Finestra Formato serie dati alla sezione RiempimentoIn entrambi i casi, si avvia la finestra delle proprietà qui a fianco.

Nella scheda Riempimento è possibile scegliere tra diverse opzioni. Nell’esempio è stato selezionato Riempimento a tinta unita. Si è quindi scelto il colore di riempimento in basso, mediante il pulsante della palette dei colori.

Alla pressione del tasto Chiudi, il colore verrà applicato alle colonne della stessa serie.

Per le altre, si dovrà procedere nello stesso modo per tutte le serie presenti sul grafico.

Il grafico a Barre ha le medesime caratteristiche. E sufficiente fare riferimento al paragrafo precedente.

Il grafico a linee è quasi simile. Se viene scelto un layout con Indicatori, si dovrà fare attenzione a distinguere tra i due elementi.

Come si nota nella figura sotto, sempre selezionando con i metodi descritti in precedenza, vengono selezionati gli indicatori. Nella finestra Formato serie dati si trovano due sezioni: Riempimento indicatore, che permetterà di modificare il colore di sfondo di questi, e Colore linea, selezionato in figura e che permette la modifica del colore della linea. Andranno fatte le opportune selezioni in entrambi i pannelli.

Grafico a linee con la finestra Formato serie dati

Anche per il grafico a torta vale il medesimo discorso. Si distingue tra un colore di riempimento e un colore del bordo, divisi in due pannelli differenti e consecutivi.

Commenti

Contenuti correlati