PowerPoint 2010 - Inserire e manipolare oggetti grafici

Una nuova lezione in cui analizzeremo la manipolazioni di oggetti grafici in di Powerpoint 2010

Inserire un oggetto grafico (figura, immagine, disegno) in una diapositiva

Nelle lezioni precedenti si è già parlato di come inserire oggetti grafici all’interno di uno schema diapositiva. L’inserimento all’interno di una slide è identico.

Come sempre, si può agire da una delle icone presenti nel segnaposto al centro della diapositiva. Nel caso di una diapositiva vuota, nella scheda Inserisci si trovano i comandi appropriati.

Si ricorda, inoltre, che per disegno si intende l’inserimento di una o più forme, singole o raggruppate.

Selezionare un oggetto grafico

Per la selezione vale sempre il clic sinistro del mouse sull’oggetto. Nel caso delle forme è consigliabile effettuare il clic sul bordo della stessa.

In alternativa, premendo il tasto TAB si ottiene la selezione a rotazione degli oggetti presenti nella slide.

Copiare, spostare oggetti, grafici all’interno di una presentazione o tra le presentazioni

Dopo aver effettuato la selezione dell’oggetto, qualunque esso sia, sarà sufficiente attivare i comandi Copia oppure Taglia, quindi Incolla una volta spostatisi nella destinazione scelta, sia che si tratti di una slide della stessa presentazione o di una presentazione diversa.

Per oggetti complessi, quali i disegni o i grafici, così come gli organigrammi, assicurarsi di aver selezionato sul bordo esterno che comprende tutti gli oggetti che lo compongono.

Ridimensionare, eliminare oggetti, grafici in una presentazione

Tutti gli oggetti, una volta selezionati, presentano delle maniglie di ridimensionamento negli angoli e al centro dei bordi.

Agendo sugli angoli è possibile modificare contemporaneamente sia l’altezza che la larghezza, mantenendo le proporzioni dell’oggetto.

Sulle maniglie dei bordi, invece, si agisce su una dimensione per volta, modificando quindi la proporzione.

Ruotare, traslare un oggetto grafico

Una volta selezionato un oggetto, nella parte superiore centrale compare una maniglia di colore verde. Tenendo premuto il pulsante sinistro del mouse su tale maniglia, è possibile ruotare l’oggetto come desiderato.

In alternativa si possono utilizzare i comandi su Strumenti disegno | Formato | Disponi | Ruota. Il comando in fondo al menù a tendina Altre opzioni di rotazione… apre la finestra delle proprietà Formato dove si trova il comando di rotazione in cui impostare un valore.

In tale finestra è disponibile anche la sezione Rotazione 3D che permette una rotazione dell’oggetto sui tre assi X, Y e Z.

Con il termine Traslazione si intende uno spostamento dell’oggetto nella stessa diapositiva, azione eseguibile “agganciando” l’oggetto con il tasto sinistro del mouse sul bordo, quindi trascinandolo nella posizione desiderata.

Allineare un oggetto grafico rispetto alla diapositiva: a sinistra, al centro, a destra, in alto o in basso

In presenza di più oggetti nella diapositiva, si presenta il “problema” dell’allineamento.

Selezionando due o più oggetti grafici, si possono trovare i comandi nella scheda Home | Disponi | Posiziona oggetti | Allinea, come si vede nella figura di seguito.

Il menù a tendina del comando disponi per l'allineamento degli oggetti grafici sulla slide

In basso nel menù si nota il comando attiva Allinea oggetti selezionati. L’allineamento sarà quindi relativo agli oggetti selezionati, attivandoli dai comandi presenti nella parte alta del menù.

Attivando l’opzione Allinea rispetto alla diapositiva, i vari allineamenti verranno fatti sulla base della slide. Quindi si potranno allineare gli oggetti al centro, a sinistra, in basso o in alto a seconda delle esigenze, sempre ricordando di selezione quelli che si intende allineare.

Commenti

Contenuti correlati