PlayLink - Quando multiplayer fa rima con divano

Qualcuno ritiene che i videogiochi non siano per tutti. Beh, Sony ha la risposta anche per chi il mondo dei videogiochi l’ha visto solo da lontano ma possiede almeno uno smartphone... e chi non ne ha uno ormai?

Il mondo dei videogiochi è di grande fascino per la maggior parte di noi ma c’è sempre chi non ha mai avuto una gran relazione con il joypad o chi per qualche motivo ne è sempre stato alla larga. Per cercare di portare un po’ di gioia anche nelle vite di queste persone Sony Interactive Entertainment ha dato alla luce una nuova collana di videogame raccolti dal nome in codice PlayLink, che permettono di creare situazioni divertenti e coinvolgenti anche per chi un joypad non sa nemmeno cosa sia...ma uno smartphone si!

 

L’Ecosistema PlayLink

Col nome PlayLink si rimanda ad una collezione di party game in continua crescita che riescono a coinvolgere contemporaneamente fino a sei giocatori. I punti di forza di PlayLink sono davvero tanti ma principalmente uno: ogni giocatore per partecipare alla partita avrà semplicemente bisogno di uno smartphone (o tablet). Scaricando l’applicazione relativa al gioco e collegandosi in Wi-Fi alla alla stessa rete alla quale è connessa la PlayStation 4 ogni giocatore potrà prendere parte al divertimento comodamente seduto sul divano, contribuendo a trasformare così una normale serata tra amici in un momento indimenticabile (nel bene o nel male...dipende da quanto si è bevuto!).

Ogni gioco della collana PlayLink permette di interagire con l’azione che scorre sul televisore tramite delle opzioni selezionabili sullo schermo del proprio smartphone o tablet, quando richiesto. Sarà così possibile dunque prendere delle decisioni sullo svolgimento dell’azione, selezionare le risposte esatte in un gioco a quiz, utilizzare la fotocamera per creare il proprio avatar e addirittura il microfono per cantare come fossimo a un concerto! Vediamo nel dettaglio i giochi e il loro funzionamento

Dimmi chi sei!

Forse il primo dei giochi PlayLink ad esser presentato. Dimmi chi sei| rappresenta una sorta di viaggio intorno ai luoghi iconici del mondo, e per ogni tappa una voce narrante ci assegnerà dei mini-game da portare a termine sul nostro smartphone. Dovremo quindi scattare il selfie più buffo, scarabocchiare quelli degli altri giocatori, rispondere a domande più o meno opportune sui nostri amici e cercare nel frattempo di accumulare il punteggio più alto. La qualità grafica (ma questo vale in realtà per tutti i giochi del catalogo) è davvero alta e la voce narrante è sempre in italiano; in questo modo l’esperienza di gioco risulta veramente piacevole ed esilarante

Hidden Agenda

Forse uno dei giochi dall’aspetto più “serio” rispetto agli altri in catalogo. Con Hidden Agenda ci troveremo immersi in una sorta di film poliziesco pieno di intrighi e colpi di scena. Lo scorrere degli eventi però dipenderà esclusivamente da ciò che i vari giocatori (la maggioranza o a volte la totalità) man mano sceglieranno. Spesso ci troveremo anche a dover interagire velocemente con dei QTE cercando di arrivare prima degli altri e guadagnare punteggio maggiore. Chi vogliamo salvare? Affronteremo l’interrogatorio con fiducia o prevenuti? Riusciremo a saltare la trappola in tempo o inciamperemo? Il gioco poi, periodicamente, assegnerà in maniera casuale un “piano segreto” ad ogni giocatore che dovrà riuscire a portare a termine tramite le sue scelte; sarà compito degli altri giocatori riconoscere il piano e ostacolarlo con ogni mezzo. Anche questa volta il doppiaggio è in italiano e la grafica è veramente di altissima qualità. Texture in alta definizione ed espressività dei modelli davvero impressionante. Sembra davvero di trovarsi dentro a un film.

Sapere è Potere

Sapere è Potere si configura come la perfetta trasposizione moderna videoludica dei giochi in stile Trivial Pursuit. Alla base di tutto c’è un set di domande che verranno poste ai giocatori i quali potranno rispondere utilizzando il proprio smartphone o tablet. Le cose però sono rese molto più divertenti e originali da una serie di interazioni e difficoltà che renderanno la salita verso la vittoria altamente competitiva! Si comincia scattandosi un selfie e assegnandolo ad una mascotte virtuale che ci farà da pedina sul TV. Una volta scelto l’argomento di partenza, comincia il gioco vero e proprio. A rendere più divertente e accesa la disputa ci pensano dei malus che possono essere lanciati verso un giocatore avversario (e qui ci si si coalizza vero quello con più punti) e anche una serie di mini-sfide da affrontare per poter rispondere, come ad esempio dover fare ripetutamente tap sul proprio dispositivo per poter sbloccare la risposta, liberare lo schermo da una virtuale melma verde oppure evitare che le risposte piano piano si cancellino, ecc. La grafica anche questa volta risulta più che gradevole e il gioco è interamente in italiano.

SingStar Celebration

Con SingStar per PlayLink, Sony ha deciso di riprendere un marchio già rodato e ampliarne l’utenza; l’utilizzo del proprio smartphone come microfono effettivamente risulta un’idea divertente ed azzeccata. Come avrete già capito, in SingStar Celebration ci ritroveremo a sfidare i nostri amici in gare canore utilizzando l’app e il nostro smartphone come microfono. Affronteremo sfide di intonazione e precisione su un database di 30 brani già presenti con la versione base del gioco più una moltitudine scaricabile dal catalogo SingStar. Certo, bisognerà saper cantare se vogliamo guadagnare tanti punti, ma non saper cantare ci farà di certo guadagnare tante e tante risate! I brani inclusi sono tutti di natura pop e comprendono canzoni quali I Still Haven’t Found What I’m Looking For degli U2, Oops!… I Did It Again di Britney Spears o ancora Wonderwall degli Oasis. Un elenco esaustivo dei brani disponibili è presente a questa pagina.

VOTO
8.50
GIUDIZIO

PlayLink di Sony Interactive Entertainment risulta un esperimento veramente ben riuscito. Forse risulterete scettici all’inizio ma fidatevi...cominciate con Dimmi chi sei! (disponibile gratuitamente per gli abbonati al PSN) oppure Sapere è Potere e state certi che vi ricrederete. Oltre ai titoli qui descritti altri titoli sono in fase di rilascio e chissà quanti altri ne verranno rilasciati. Il prezzo dei giochi parte da 19,99€ ed il livello qualitativo è sempre alto. Se volevate una scusa per non staccarvi dalla vostra PlayStation 4 nemmeno durante le cene con gli amici, beh...adesso ne avete una!