DIGITAL BROS ANNUNCIA UNA NUOVA E IMPORTANTE PARTNERSHIP IN CINA

Il Gruppo Digital Bros annuncia oggi un nuovo accordo di licensing con Coconut Island, che ha acquisito i diritti per la Cina di due dei più apprezzati titoli di 505 Games, Last Day of June e ABZÛ. 505 Games e Coconut Island hanno anche mostrato entrambi i giochi nel corso dell’ultima edizione di WePlay Games Expo, il cultural show che si tiene ogni anno in Cina per discutere delle ultime novità relative a PC, gioco su console e dispositivi mobili, Realtà Aumentata e Virtuale, giochi da tavolo e giocattoli.

La Cina è sempre fonte di importanti investimenti e il settore videoludico non ne è per niente escluso. A confermarlo è Raffaele Galante, Amministratore Delegato del gruppo Digital Bros:

La partnership con Coconut Island conferma la nostra attenzione per il mercato cinese, il primo al mondo per fatturato: oggi il Gruppo Digital Bros scommette sull’Oriente, siamo certi che ci regalerà importanti opportunità di crescita già nel futuro più prossimo”, ha dichiarato Raffaele. “Dal 2008 al 2016 il fatturato del settore dei videogiochi in Cina è passato da 2,7 miliardi a 24,1 miliardi di dollari, nel 2016 il fatturato dell’industria cinese dei giochi è aumentato del 17,7% rispetto al 2015. Credo che il Gruppo Digital Bros sia nella posizione ottimale per partecipare a questa crescita e portare al successo, grazie alle nostre collaborazioni, in un mercato tanto importante titoli che sono già stati apprezzati nel resto del mondo”. 

Il Gruppo Digital Bros è presente sul territorio cinese già dall’ottobre 2015, con una sede a Shenzhen. La collaborazione con Coconut Island si affianca alle partnership con iDreamsky, Wanxin Media e a quella recente con Duoyi Network per un altro importante titolo del portafoglio del Gruppo, Portal Knights.

Coconut Island è uno dei principali studi indipendenti e publisher di giochi indie in Cina. Fondato nel 2009 a Shanghai da alcuni veterani del settore, è uno dei pochi operatori del settore in Cina in grado di pubblicare giochi su ogni piattaforma. A oggi, Coconut Island ha pubblicato oltre 10 titoli per dispositivi mobili, PC e console, generando un totale di oltre 40 milioni di download. I suoi giochi di maggior successo, a oggi, sono Detention, Haywire Hospital, Naughty Kitties e One Tap Hero, titoli che hanno vinto diversi premi, tra cui IGF China, IndieCade Award e Unity Golden Qube.

Last Day of June nasce dalla collaborazione del visionario Game Director Massimo Guarini (Murasaki Baby, Shadow of the Damned, Naruto: Rise of a Ninja) con il celebre musicista e produttore Steven Wilson e la regista Jess Cope (che annovera tra le sue collaborazioni “Frankenweenie” di Tim Burton dove ha lavorato come animatrice e la direzione del video dei Metallica “Here Comes Revenge”). Lanciato a livello mondiale in agosto, Last Day of June è un progetto che trascende gli usuali canoni del videogame e aspira a espanderne il significato utilizzando l’interattività per catturare il giocatore e renderlo protagonista di una storia dolce e amara, capace di toccare le corde più profonde dell’anima.

 

ABZU, gioco d’avventura ambientato nelle profondità oceaniche e vincitore di numerosi premi in tutto il mondo, è stato sviluppato da Giant Squid e pubblicato da 505 Games prima in formato digitale e in seguito in versione pacchettizzata. Si tratta di un’epica avventura sottomarina in cui il giocatore può esplorare profondità oceaniche meravigliosamente riprodotte vestendo i panni del misterioso protagonista e scoprendo la loro connessione con l’oceano quando l’ambiente circostante inizierà a svelare i suoi segreti. Il sistema di controllo, estremamente fluido, consente al protagonista di interagire con lussureggianti foreste d’alghe, centinaia di pesci e mondi nascosti che aspettano solo di essere scoperti.