Conversione MP3 da YouTube: Google si arrabbia

Google ha notificato ai gestori di alcuni siti che permetto di estrarre musica dai video di YouTube un ammonimento: entro 7 giorni devono smettere di utilizzare in modo improprio le API di Mountain View

Google ha deciso di dare un giro di vite a chi utilizza YouTube per scaricare musica, estraendo i file mp3 dai contenuti video. Servizi simili sono molto diffusi: alcuni offrono la possibilità di download del video in MP4 o altro formati, mentre altri come SnipMP3 o YouTubeMP3 restituiscono la sola traccia audio in formato MP3.
Proprio nei confronti di YouTubeMP3 si è scatenata la reazione di Google e la notizia viene riportata da TorrentFreak. Google chiede che vengano rispettati i termini d'uso propri delle API sfruttate da YouTubeMP3 e servizi simili, sottolineando di fatto come ad oggi venga effettuato un uso scorretto di tali componenti. Da parte di Mountan View pare anche assente la volontà di trovare un compromesso: l'utilizzo illecito delle API deve essere sospeso.
La questione merita di essere seguita, infatti quanto accaduto a YouTubeMP3 potrebbe riguardare anche molti altri servizi online meno conosciuti che potrebbero risultare intimoriti da possibili e costose azioni legali. C'è già una prima risposta da parte di YouTubeMP3 che sostiene di non utilizzare le API di Google per estrarre la traccia audio, e a poche ore di distanza anche Music-Clips.net ha ricevuto da Google un'identica diffida che impone di mettersi in regola entro 7 giorni.

Commenti