35. Millennium Bug

Conosciuto anche come Y2K bug, è il nome di un potenziale difetto informatico che avrebbe dovuto manifestrasi tra il 31/12/1999 ed il 01/01/2000. Negli elaboratori più datati dell’epoca, di norma, la data veniva sempre registrata con solo le ultime due cifre dell'anno (questo per risparmiare l’uso della memoria molto costosa). Per esempio, ‘1999’ veniva memorizzato con il termine ‘99’. Tutta la logica dei programmi e dei microprocessori teneva conto di questo fatto che provvedevano ad aggiungere automaticamente le prime due cifre. Nel momento in cui si passò al 2000, le ultime due cifre venivano aggiornate a ‘00’, ma le prime due più significative rimanevano dunque invariate a 19. Ciò avrebbe comportato una confusione nel sistema che avrebbe registrato una regressione temporale dal 2000 al 1900. In realtà ci fu una enorme speculazione sull’evento. Il bug infatti era già stato previsto sin dal 1984 e opportune precauzioni erano all’epoca già state messe in atto. Difatti tutto ciò che si temeva, blocco di centrali nucleari, aerei che precipitavano, conti correnti bancari impazziti, satelliti dispersi, ecc., di tutto ciò non accadde nulla.