05. Misure di capacità informatiche

Nessuno si sognerebbe di entrare ad esempio dal panettiere senza avere un’idea del suo peso, oppure di recarsi dal macellaio e non avere una idea di quanto voglia dire 1 Kg di carne o mezzo chilo. Inoltre oggi i dispositivi di memorizzazione informatici sono sempre più presenti nella nostra vita quotidiana, fotocamere digitali, telefonini, videocamere, bancomat, smartcard ecc. Ciò comporta una conoscenza del “peso” delle nostre memorie.

La capacità di un dispositivo di memorizzare i dati è il numero totale di byte (caratteri) che esso può contenere. 

Abbiamo già conosciuto i termini di bit e Byte. Vediamo quali sono le unità di capacità dei computers ed i loro rapporti.

  • bit Singola informazione (0-1)
  • Byte 8 bits
  • KB (Kilo Bytes) = 1024 Bytes
  • MB (Mega Bytes) = 10242 = 1.048.576 Bytes
  • GB (Giga Bytes) = 10243 = 1.073.741.824 Bytes
  • TB (Tera Bytes) = 10244 = oltre un bilione di Bytes

 

Anche se non ancora ampiamente usate (ma lo saranno sicuramente in futuro) esistono ulteriori unità di misura che citiamo di seguito. Esse sono:

  • PB (Peta Bytes) = 10245 MB = oltre un biliardo di Bytes
  • EB (Exa Bytes) = 10246 MB= oltre un trilione di Bytes
  • ZB (Zetta Bytes) = 10247 MB = oltre un triliardo di Bytes
  • YB (Yotta Bytes) = 10248 MB= oltre un quadrilione di Bytes

 

I prefissi Tera e Peta, derivano dai termini greci di Tetra e Penta private rispettivamente delle consonanti centrali T ed N.